Home / Donori / Donori: Giornata della Memoria 2018, proiezione del film “Suite Francese”

Donori: Giornata della Memoria 2018, proiezione del film “Suite Francese”

Domenica 28 Gennaio 2018

– A Donori, nel locali dell’ Ex Montegranatico in Via Vittorio Emanuele 80, in occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, celebrata il 27 Gennaio in commemorazione delle vittime dell’Olocausto, il Comune di Donori organizza e invita tutti alla proiezione del film “Suite Francese”, diretto da Saul Dibb, tratto dal romanzo di Irène Némirovsky; Domenica 28 Gennaio 2017 alle ore 17:30.

Trama “Suite Francese”:

Tratto dal celebrato romanzo postumo di Irène Némirovsky, “Suite Francese”, il film diretto da Saul Dibb, è il racconto dell’amore bruciante di un uomo e una donna travolti dalla Storia.

Il film inizia durante la caduta della Francia sotto la Germania nel Giugno del 1940 con l’esodo da Parigi. La sconcertata popolazione della città di Bussy si sta preparando all’arrivo di un battaglione tedesco che vivrà nelle loro case. Lucile Angellier (Michelle Williams), lei stessa una rifugiata Parigina, vive con l’austera suocera, Madame Angellier (Kristin Scott Thomas), mentre il marito è stato fatto prigioniero.
Il giovane ufficiale tedesco, Bruno von Falk (Matthias Schoenaerts) viene alloggiato presso di loro. Lucile gradualmente “si risveglia” e inizia a esplorare sentimenti che la turbano e che aveva sepolto durante il suo infelice matrimonio. Inizia ad innamorarsi di Bruno e quindi a lottare con i sentimenti verso il suo paese per sentirsi infine disillusa. Sullo sfondo del villaggio si osserva come ogni personaggio vive e affronta l’occupazione tedesca. È una reazione che viene determinata dalla classe di appartenenza. Il Visconte (Lambert Wilson) e la Viscontessa Montmort (Harriet Walter) fanno affari con i tedeschi in cambio di un trattamento di favore, mentre Benoit (Sam Riley), un contadino che ha affittato la loro terra, reagisce diventando membro della Resistenza. Il modo in cui gli abitanti del villaggio reagiscono è determinato anche dal sesso; i comportamenti della moglie di Benoit Madeleine (Ruth Wilson), di Celine (Margot Robbie) e di Lucile nei confronti dei soldati sono molto diversi.

Ex Montegranatico, Donori, Via Vittorio Emanuele 80

 

Salvatorangelo Piredda

Share Button

Salvatorangelo Piredda

Salvatorangelo Piredda

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*